VD Logo
Il Mondo che Cambia
VD Search   VD Menu

streaming

Il cinema direttamente a casa nostra in streaming

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su WhatsApp

L'arrivo del coronavirus e la quarantena hanno stravolto il palinsesto di nuove uscite al cinema. Le case di produzione hanno optato per due soluzioni: pubblicare i film in streaming (con la formula premium VOD, in pratica un noleggio via web) oppure rimandare le uscite a dopo l'estate (via percorsa da MCU e DCEU, le grandi madri dei cinecomic). Quindi quali titoli potremmo vedere a casa in questi mesi e quali dovremmo attendere dopo l'estate?

I film che arriveranno in digitale

La prima a scommettere sul sistema del premium Video On Demand è stata la Universal, con L'uomo invisibile di Leigh Whannell con Elisabeth Moss, Emma di Autumn de Wilde con Anya Taylor-Joy e l'horror satirico The hunt di Craig Zobel con Hilary Swank (disponibili tutti e tre su Rakuten Tv che ha un accordo con Nbc Universal, oppure su Chili, Google Play e iTunes, a un prezzo di noleggio di 15.99 euro). Ha debuttato nella stessa forma anche Bloodshot, thriller action fantascientifico di David S.F. Wilson, ispirato dall'omonimo fumetto di Kevin VanHook, con Vin Diesel.

Il richiamo della foresta

Il richiamo della foresta

Per Warner Bros invece Tornare a vincere, di Gavin O' Connor, con Ben Affleck allenatore alcolista della vecchia squadra di basket del liceo, e in arrivo anche il film d'animazione Mortal Kombat: Scorpion's Revenge di Ethan Spaulding. Disney, forte della propria piattaforma Disney+, ha distribuito, solo negli USA per ora, Onward online e si appresta a lanciare, in tutto il mondo, Il richiamo della foresta con Harrison Ford, la dramedy Downhill con Will Ferrell e Tina Fey e il world tour di Troll Dolls. Netflix invece proporrà tre titoli direttamente in streaming: The Lovebirds di Michael Showalter, la commedia gialla con Kumail Nanjiani e Issa Rae; Never Rarely Sometimes Always di Eliza Hittman, vincitore del premio della giuria al Sundance, sulla storia di un'adolescente e l'aborto; Endings, beginnings di Drake Doremus, storia di un amore a tre con Shailene Woodey, Jamie Dornan e Sebastian Stan.

I film rimandati

La Marvel e la DC hanno invece deciso di rinviare sia le serie che le uscite cinematografiche a dopo l'estate, facendo slittare l'intero calendario della fase 4 (per la Marvel). Il calendario qui sotto:

2020


  • Wonder Woman 1984 – 14 agosto
  • Venom 2 – 2 ottobre
  • Black Widow – 6 novembre
  • The New Mutants – data non definita
Wonder Woman 1984 è stato rimandato

Wonder Woman 1984 è stato rimandato

2021


  • Eternals – 12 febbraio
  • Morbius – 19 marzo
  • Shang-Chi And The Legend Of The Ten Rings – 7 maggio
  • Spider-Man 3 – 16 luglio
  • Doctor Strange: In The Multiverse of Madness – 5 novembre
  • The Batman – 25 giugno
  • The Suicide Squad – 6 agosto
  • Black Adam – 22 dicembre
Doctor Strange in the Multiverse of Madness

Doctor Strange in the Multiverse of Madness

2022


  • Spider-Man: Into the Multiverse, sequel – 8 aprile
  • Thor: Love and Thunder  – 18 febbraio
  • Shazam! 2 – 1° aprile
  • Black Panther 2 – 6 maggio
  • Dc Super Pets – 20 maggio
  • The Flash – 1° luglio
  • Captain Marvel 2 – 8 luglio
  • Aquaman 2 – 16 dicembre
Thor torna con Love and Thunder

Thor torna con Love and Thunder

La solidarietà digitale

Nel frattempo le principali piattaforme a pagamento italiane hanno stretto un accordo col Ministero per l'Innovazione Tecnologica per rendere disponibili gratuitamente giornali e notizie a cui si sono allineati anche altri servizi streaming mettendo a disposizione contenuti gratuiti per gli italiani. Hanno partecipato RaiPlay, Infinity, Rakuten TV e Sky, ognuna con iniziative pensate per le diverse possibilità della popolazione. Dovremo abituarci al cinema in casa, mentre attendiamo la fine della quarantena per poter tornare nelle nostre amate sale.

ARTICOLI E VIDEO