VD Logo
Il Mondo che Cambia
VD Search   VD Menu

ucraina

Un artista russo ha rappresentato i morti di Bucha per le strade di Mosca

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su WhatsApp

Un artista si è fatto fotografare disteso a faccia in giù e con le mani legate dietro la schiena in diversi luoghi di Mosca – anche nei pressi del Cremlino – in una performance volta a ricordare i cadaveri del massacro di Bucha. La performance, intitolata "#Bucha-#Mosca", è ispirata in particolare a una delle immagini della città dove sono stati ritrovati nei giorni scorsi 340 corpi di civili uccisi dopo la ritirata russa. Le foto sono state diffuse, insieme alle immagini di centinaia di memoriali in altre città russe, sul canale Telegram del gruppo Resistenza femminista contro la guerra, per la campagna "Mariupol5000".

La performance #Bucha-#Mosca

La performance #Bucha-#Mosca
La performance #Bucha-#Mosca
La performance #Bucha-#Mosca
La performance #Bucha-#Mosca
La performance #Bucha-#Mosca
La performance #Bucha-#Mosca

Una delle immagini che hanno ispirato la performance

Bucha - foto di Zohra Bensemra/REUTERS
Bucha - foto di Zohra Bensemra/REUTERS

Segui VD su Instagram.

Topicsucraina  russia  guerra  europa  arte 
ARTICOLI E VIDEO