VD Logo
Il Mondo che Cambia
VD Search   VD Menu

netflix

I 10 film da evitare su Netflix e Amazon Prime Video

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su WhatsApp

Dopo avervi consigliato decine di titoli da vedere tra serie tv, classici di genere e film cult, abbiamo deciso anche di indicarvi quali evitare, prima con le serie, ora con i film. Per questi ultimi vale, però, un discorso diverso, perché il numero astronomico di pessimi titoli rende quasi impossibile sintetizzarli in un articolo, quindi abbiamo deciso di scegliere in base ad alcuni criteri precisi: nessun film volutamente trash; nessun film troppo vecchio; nessun sequel; nessuna parodia; nessun film troppo low budget; fuori anche i film italiani, serve una categoria a parte per loro. Nomineremo, in questo elenco solo 10 film che sono stati prodotti con una certa ambizione e dubbi risultati. In fondo, invece, un film che è una perla assolutamente da vedere.

1. Among the Shadows

Among the Shadows

Among the Shadows

Ok partiamo col botto, in assoluto il peggior titolo di questa lista ma anche il più scusabile visto un budget inferiore agli altri e l'uscita on demand. Eravamo indecisi se inserirlo, ma se vi dicessimo che gran parte del film è stato girato senza il copione e poi i dialoghi sono stati aggiunti dopo a sequenze di attori che si guardano in silenzio? Che c'è Lindsey Lohan vampira/first lady degli Stati Uniti d'Europa? Dovevamo metterlo perché tra tutti i titoli è l'unico a essere così assurdamente brutto da fare il giro e diventare un must. Resetterà i vostri standard, su Amazon Prime Video.

2. Armageddon

Armageddon

Armageddon

Inizia la carrellata di Michael Bay (lo ammettiamo, ci sono un po' di suoi film in questo elenco), Armageddon è un vero classico dei disaster movie con tutti i cliché del genere: squadra di scapestrati; USA che salvano il mondo da soli; politici cattivi vs cittadini comuni eroi; asteroidi grandi "quanto il Texas" (nessuno usa mai un sistema metrico in questo tipo di film); bombe ed esplosioni a caso per risolvere ogni problema. La colonna sonora degli Aerosmith, Bruce Willis che fa il padre arrabbiato, Ben Affleck innamorato di Liv Tyler sono la ricetta per il disastro. La NASA collaborò al progetto e il film incassò, nel 1998, la cifra stratosferica di mezzo miliardo di dollari.

3. Batman V Superman

Batman V Superman

Batman V Superman

Cosa sia successo a Zac Snyder quando ha girato Batman V Superman nessuno lo ha capito. Squadre di esperti hanno lavorato, invano, a centinaia di simulazioni per comprendere il mistero dietro uno dei peggiori cinecomic di sempre, ad altissimo budget e con ambizioni da blockbuster. Persino la extended version non riesce, se non in parte, a risollevare la scarsissima qualità del titolo, compensato solo dall'essere in buona compagnia: Suicide Squad (a proposito, avete visto Birds of Prey?) e Justice League sono altrettanto imbarazzanti. Eppure il tema era interessante. Su Netflix.

4. Cinquanta sfumature

Cinquanta sfumature di Nero

Cinquanta sfumature di Nero

Incommentabile serie di film tratta da una altrettanto incommentabile serie di libri, la inseriamo perché sono apparsi sul catalogo Netflix (Nero e la parodia Sbavature) e Amazon Prime Video (Rosso) e non vorremmo che qualcuno finisse per premere play incuriosito. Non fatelo, la vita è abbastanza dura senza le pessime avventure di Anastasia e Christian. Se volete un bel titolo sul tema BDSM vi consigliamo The Secretary (su Amazon Prime Video).

5. Geostorm

Geostorm

Geostorm

Altro disaster movie ma stavolta tecno-complottista: Gerald Butler ed Andy Garcia sono il geniale ingegnere aerospaziale e il presidente degli Stati Uniti meno credibili della storia del cinema. Il loro Dutch Boy, che controlla il clima sulla Terra attraverso una rete di satelliti ed è stato costruito da soli 17 paesi (su 194?), crasherà minacciando una geostorm, catastrofe climatica non ben identificata. Da vedere su Netflix per ridere, come abbiamo fatto noi.

6. L'esorcismo di Anna Ecklund

L

L'esorcismo di Anna Ecklund

I film sugli esorcismi spesso sembrano fatti con lo stampino, ma L'esorcismo di Anna Ecklund (prima su Netflix e ora nel catalogo Amazon Prime Video) riesce a rompere gli schemi eliminando tutti gli aspetti positivi di questo genere e mantenendo solo quelli negativi. Pessimi effetti, pessima storia, pessima realizzazione per un budget tutto sommato nella media.

7. Mortal Kombat

Mortal Kombat

Mortal Kombat

Un classico dei videogiochi trasformato in un blockbuster cinematografico di dubbio gusto: Mortal Kombat. Il successo del titolo fu tale (18 milioni investiti per 122 guadagnati) che vennero prodotti anche un sequel e una serie tv, tutti dello stesso (basso) livello qualitativo, sia negli effetti che nelle interpretazioni. Il Goro che appare in questo film ci resterà sempre nel cuore come una delle peggiori creazioni su grande schermo, fonte inesauribile di risate ancora oggi.

8. Pet Sematary

Pet Sematary

Pet Sematary

In generale consideriamo i remake un'occasione per attualizzare opere ormai datate, anche se, ultimamente, la pratica è sfuggita di mano. Per questo abbiamo apprezzato la prima parte di IT (la seconda, meh) e l'idea di riportare Pet Sematary al cinema, che, però, complice una scrittura frettolosa e una CGI non all'altezza, ci ha deluso. Peccato, perché molte idee erano buone.

9. Six Underground

6 Underground

6 Underground

L'ultimo Michael Bay che mettiamo? Naaaa. 6 Underground, girato in parte in un'Italia fantasy dove Piazza del Campo, a Siena, si trova sui lungarni di Firenze, è forse uno dei peggiori film action di sempre che neanche l'autoironia di Ryan Reynolds riesce a salvare. Visto con grande rammarico.

10. Transformers

Transformers

Transformers

Direte "quale film dei Transformers?" Tutti: l'intera saga è la nemesi del cinema per eccellenza: la noia fatta azione, il ridicolo fatto comicità, l'effetto visivo fatto budget ipertrofico. Né arte, né storia, solo robottoni che si menano mentre la camera gira attorno tra CGI, una bella ragazza-oggetto e un protagonista fuori luogo (ci dispiace Shia e Mark, ma è così). L'unica cosa buona? Ci hanno ricordato il Tirannosauro robot. Bei tempi quelli.

Bonus Track da vedere: Guns Akimbo

Guns Akimbo

Guns Akimbo

Inaspettato, ironico, divertente, con un ottimo Daniel Radcliffe che ci trasporta in una storia assurda ma appassionante, senza pretese, onesta e per questo imperdibile. Guns Akimbo racconta di un mondo trasformato in un videogioco e di come sopravviverci, con qualche risata.

10 film da evitare su Netflix e Amazon Prime Video


  • Among the Shadows
  • Armageddon
  • Batman V Superman
  • Cinquanta sfumature
  • Geostorm
  • L'esorcismo di Anna Ecklund
  • Mortal Kombat
  • Pet Sematary
  • Six Underground
  • Transformers
  • Bonus Track da vedere: Guns Akimbo
ARTICOLI E VIDEO