VD Logo
Il Mondo che Cambia
VD Search   VD Menu

conte

Il piano di Conte per il rilancio dell'Italia in 12 punti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su WhatsApp

Dopo una settimana di Stati Generali dell'economia a Villa Pamphilj, il Presidente del Consiglio Conte ha riassunto, in conferenza stampa, i punti su cui si muoverà il piano di rilancio del paese. Già dall'impostazione iniziale si intuisce l'importanza della task force di Vittorio Colao nell'elaborazione di questo piano, in particolare per i tre obiettivi trasversali:

  • La modernizzazione del paese
  • La transizione energetica
  • L'inclusività dell'Italia

Questi tre obiettivi si esemplificano in altrettanti piani d'azione che abbiamo riassunto in 12 punti. Il Governo porterà avanti questo piano grazie al sostegno economico del Recovery Fund europeo.

1. La modernizzazione


  • Alta Velocità e infrastrutture ferroviarie
  • Incentivi al piano cashless
  • Rete unica in fibra ottica e riduzione del digital divide
  • Revisione dell'abuso di ufficio e riduzione della burocrazia

2. La transizione energetica


  • Impresa 4.0 Plus renderà strutturali gli incentivi alle aziende più innovative
  • Spazi industriali e distretti per l'economia circolare

3. L'Italia più inclusiva


  • Riduzione del cuneo fiscale per i lavoratori
  • Contrasto alla povertà educativa
  • Investimenti nell'istruzione, aumentare le borse di studio e le residenze universitarie
  • Recuperare il gap con gli altri paesi con la formazione dei professionisti, dei lavoratori e dei quadri dirigenziali
  • Empowerment femminile e sostegno alle donne aspiranti manager

Si è parlato anche di una rimodulazione dell'IVA, ma ancora non è stato elaborato alcun piano in proposito.

Topicsconte  coronavirus  rilancio 
ARTICOLI E VIDEO