VD Logo
Il Mondo che Cambia
VD Search   VD Menu

news

Una madre ha assalito il figlio perché giocava troppo ai videogiochi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su WhatsApp

A Roma una madre ha aggredito il figlio di 17 anni, con graffi sul collo e anche un morso sul braccio. La colpa del ragazzo? Giocare troppo ai videogiochi. La donna è stata denunciata dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Piazza Dante, l'accusa è di lesioni aggravate. Alla lite tra madre e figlio ha assistito anche il padre, che ha confermato alla polizia la versione del diciassettenne. Sul posto è arrivato anche il 118, e il personale sanitario ha medicato il minorenne. Non è stato necessario il ricovero in ospedale per ulteriori accertamenti sanitari: per adesso, il ragazzo è stato affidato allo zio.

Like a Pro Player
Topicsnews  esport  videogiochi  famiglia  giovani 
ARTICOLI E VIDEO