VD Logo
Il Mondo che Cambia
VD Search   VD Menu

inquinamento

L'inquinamento ci costa 1.276 € a testa

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su WhatsApp

L’inquinamento ha un prezzo alto, in termini sanitari ed economici. Ora uno studio di CE Delft ed EPHA su 432 città in 30 paesi europei (i 27 dell’Unione più UK, Norvegia e Svizzera) è riuscito a ricavare il costo sulla sanità delle emissioni inquinanti, pagato annualmente da ogni cittadino dell’UE: 1.276 € a testa. Questo costo medio è stato calcolato sugli effetti diretti e indiretti della bassa qualità dell’aria nelle diverse città, dovuta ai trasporti, ma ci sono situazioni molto diverse: a Bucarest, in Romania (come in altre città della Polonia o della Bulgaria) la perdita sanitaria è di 4.000 € l’anno per ogni cittadino, a Milano di 2.800 €, mentre a Santa Cruz, Tenerife, di soli 400 €. La maggior parte di questi costi è connesso alla mortalità prematura indotta dall’inquinamento e in secondo luogo all’impatto delle malattie.

L'inquinamento in Italia ed Europa

Secondo l’Agenzia europea per l’ambiente, in Europa sono 500.000 i decessi dovuti all’inquinamento ogni anno, che si conferma così la prima causa ambientale di morte. In Italia l’inquinamento fa più morti degli incidenti stradali. Il nostro paese è a un passo dalla top ten mondiale, e primo in Europa, per le vittime da inquinamento atmosferico: sono 45.600 i decessi dovuti all’esposizione da polveri sottili PM 2.5, come fa sapere il report condotto da 35 enti (tra cui l’OMS) dal titolo Countdown on Health and Climate Change, pubblicato su The Lancet. Un problema che si sta cercando di limitare, ma che ancora è lontano dal dirsi risolto. Oltre i 45.600 morti per il PM 2.5 ci sono anche i 14.600 per il biossido d’azoto (NO2) e i 3.000 per l’ozono. Stefano Ciafani, presidente di Legambiente, ha commentato: «L’Italia è in ritardo nel fronteggiare il problema dell’inquinamento atmosferico e che deve fare molto di più in termini di misure e interventi strutturali. Serve un piano strategico».

I luoghi più inquinati d'Italia
ARTICOLI E VIDEO