VD Logo
Il Mondo che Cambia
VD Search   VD Menu

lockdown

Green Pass Italia: come funziona e come ottenerlo

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su WhatsApp

A tre mesi dall’approvazione in Europa diventa realtà la Certificazione verde COVID-19 - EU digital COVID certificate, o più semplicemente Green Pass, che darà libertà di movimento in Italia e in Europa. L’avevamo, inizialmente, chiamato passaporto vaccinale ed è diventato accessibile già da ieri con la firma di Mario Draghi e la disponibilità online. Come funzionerà, come ottenerlo e dove trovare il green pass?

Come funziona il green pass

Dopo la vaccinazione oppure un test negativo o l’attestata guarigione da COVID-19, viene emesso il green pass, o Certificazione verde, in formato digitale e stampabile dalla piattaforma nazionale. Quando il certificato diventa disponibile, il cittadino riceve un messaggio via SMS o email ai contatti che ha comunicato quando ha fatto il vaccino, il test o quando ha ricevuto il certificato di guarigione. Nel messaggio è presente un codice di autenticazione (Authcode) e alcune brevi istruzioni per recuperare la certificazione.

Come ottengo il green pass

In Italia è il Ministero della Salute a rilasciare la Certificazione verde COVID-19 attraverso la Piattaforma nazionale, sulla base dei dati trasmessi dalle Regioni e Province Autonome. Si può acquisire la Certificazione autonomamente da diversi canali:

  • Sul sito del Governo con accesso tramite Spid/Cie oppure con Tessera Sanitaria (o con il Documento di identità se non si è iscritti al SSN), in combinazione con il codice univoco ricevuto via email o SMS.
  • Nel Fascicolo sanitario elettronico.
  • Tramite l’App Immuni e IO.
  • Con l’aiuto di medici di medicina generale, pediatri di libera scelta, farmacie che potranno accedere con le proprie credenziali al Sistema Tessera Sanitaria, potranno recuperare la tua Certificazione verde COVID-19. Serviranno il codice fiscale e i dati della Tessera Sanitaria da mostrare loro. La Certificazione verde COVID-19 sarà consegnata in formato cartaceo o digitale.

La certificazione contiene un QR Code con le informazioni essenziali. Agli operatori autorizzati al controllo deve essere mostrato soltanto il QR Code sia nella versione digitale, direttamente da smartphone o tablet, sia nella versione cartacea.

Attenzione. Il certificato non è un documento di viaggio. La situazione del covid è ancora in evoluzione quindi, prima di partire, verificare le misure sanitarie pubbliche applicabili e le relative restrizioni applicabili nel luogo di destinazione.

Il ritorno della musica dal vivo e dei concerti col Mi Ami
ARTICOLI E VIDEO