VD Logo
Il Mondo che Cambia
VD Search   VD Menu

news

La vaccinazione di massa contro il covid inizia da una novantenne

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su WhatsApp

Si chiama Margaret Keenan e compirà 91 anni la prossima settimana. È lei la prima persona al mondo a ricevere il vaccino contro il coronavirus allo University Hospital di Coventry. Dopo quella della signora Keenan altre 800mila dosi sono pronte alla distribuzione. Il farmaco è stato sviluppato dai due coniugi tedeschi di origini turche, Ugur Sahin e Oezlem Tuereci per Pfizer-BioNTech e dovrebbe avere un’efficacia superiore al 90%. «È un privilegio essere la prima persona vaccinata contro il Covid-19» ha dichiarato Margaret Keenan, originaria di Enniskillen. «È il migliore regalo di compleanno in anticipo che avrei potuto desiderare perché significa che finalmente posso trascorrere del tempo con la mia famiglia e con gli amici, dopo essere stata sola per tutto l’anno passato». La signora Keenan ha fatto l’iniezione alle 6.31 di mattina, entro la fine del mese dovrebbero essere circa quattro milioni le persone vaccinate. «Una lunga marcia, ma anche una via d’uscita. Batteremo il virus tutti assieme» ha dichiarato il Segretario alla Sanità Matt Hancock.

L'aiuto della Croce Rossa Italiana
ARTICOLI E VIDEO