VD Logo
Il Mondo che Cambia
VD Search   VD Menu

news

4 milioni di italiani non hanno avuto da mangiare durante le feste

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su WhatsApp

Nel 2020 ben quattro milioni di italiani non hanno avuto la possibilità di mangiare durante le feste natalizie e hanno dovuto chiedere aiuto. Un dato diffuso da Coldiretti, sulla base dell'ultimo rapporto del Fead (il fondo di aiuto agli indigenti). La cifra è raddoppiata rispetto al 2019, quando le persone senza cibo sulla tavola erano "solo" due milioni. Chi sono questi nuovi poveri? Secondo Coldiretti, il 21% sono bambini di età inferiore ai 15 anni e il 9% sono over 65. La maggior parte degli indigenti ha sperimentato l'effetto del Covid, ha perso il lavoro o ha visto le proprie entrate drasticamente ridotte dalla pandemia: parliamo quindi di artigiani, piccoli commercianti, lavoratori nel turismo e/o a tempo determinato. Per Coldiretti, è «la punta dell'iceberg della situazione di difficoltà in cui si trova un numero crescente di persone, costrette a far ricorso alle mense dei poveri [...] anche per le limitazioni rese necessarie dalla pandemia». Secondo Confcommercio, infatti, nel 2020 hanno chiuso oltre 390.000 imprese, pari a una perdita di circa 120 miliardi €. Tra i settori più colpiti ci sono abbigliamento, venditori ambulanti, distributori di carburante, agenzie di viaggio, bar e ristoranti.

L'aiuto della Croce Rossa Italiana
Topicsnews  lavoro  italia 
ARTICOLI E VIDEO